Mazzarri: “Un derby senza tifosi è qualcosa di negativo, il calcio vive di emozioni”

La decisione di chiudere la Curva Nord in occasione del derby di domenica prossima, ha scatenato mugugni praticamente da tutto il mondo del calcio, visto che se ne sono opposti tifosi, giornalisti, calciatori, dirigenti ed allenatori, non solo delle due squadre che si affronteranno a San Siro. Nella giornata odierna anche il tecnico dell’Inter Walter Mazzarri ha detto la sua sulla questione, durante un’intervista rilasciata ai collegi di Sky Sport.

L’allenatore toscano ex Napoli, ovviamente, ha mostrato il suo disappunto: “Io credo in senso generale che il calcio sia fatto perché ci siano i tifosi allo stadio, perché ci sia quello che trasmettono in una partita. Questo in linea generale, figuriamoci in un derby: una stracittadina con spalti semivuoti o vuoti può essere negativa. Vorrei vedere lo stadio sempre pieno di gente che faccia il tifo per la propria squadra“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy