L’Atletico asfalta in casa la Real Sociedad sotto gli occhi di Seedorf

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’Atletico Madrid vince senza alcuno sforzo la partita casalinga contro il Real Sociedad per 4-0, e si porta da solo in testa alla Liga con 57 punti, in virtù del tonfo interno al Camp Nou del Barcellona. Gli uomini di Simeone dimostrano di fare sul serio per il titolo, e Clarence Seedorf sbarcato al Vicente Calderon per assistere al match, può constatarlo con i suoi occhi.

Nessuna difficoltà per i Colchoneros, che però impiegano 38 minuti a sbloccarla con un gol di David Villa. L’ex blaugrana abbandona il terreno da gioco 5 minuti dopo, a causa di un sospetto stiramento da valutare meglio nei prossimi giorni, con l’andata degli ottavi di Champions League a poco più di due settimane. Nel secondo tempo Diego Costa, Miranda e il neo acquisto Diego chiudono i conti con un poker dei padroni di casa, che lascia poco spazio alle interpretazioni: quando la posta in palio è alta, l’Atletico non sbaglia. I 3 punti conquistati nel classico appuntamento da non sbagliare, staccano gli avversarsi catalani dopo un lungo e snervante testa a testa.

Seedorf e il Milan sono avvisati, per passare il turno servirà un’impresa, contro un avversario che ha dimostrato di non avere cali di tensione. I colchoneros si avvicinano all’appuntamento europeo in gran forma, e con tutta probabilità, da capolista del campionato spagnolo. Ai rossoneri non resta che sperare nella capacità del nuovo mister, di aver intuito le contromisure adatte agli spagnoli.