lodetti milan- Lodetti: "Ripartire da alcuni giocatori"

Lodetti: “Ripartire da Poli, De Sciglio ed El Shaarawy”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’ex centrocampista rossonero Giovanni Lodetti ha espresso il suo parere sull’attualità rossonera e sui punti da cui ripartire. Lodetti, che ha indossato la maglia rossonera per 9 stagioni negli anni sessanta, è stato intervistato da Tuttomercatoweb.com a cui ha spiegato la sua ricetta per superare questo momento. Di seguito le sue dichiarazioni:

Sulla disfatta di Madrid in Champions League: “Purtroppo la squadra a Madrid ha tenuto il campo per 20-25 minuti, poi s’è spenta e sono affiorati i soliti problemi che vediamo anche in campionato. Credo che ci sia anche un problema di condizione fisica perchè i secondi tempi spesso sono molto negativi. Dispiace per la sconfitta, all’andata magari si poteva fare qualcosa in più, il risultato è stato sicuramente bugiardo, ma l’Atletico Madrid è comunque più forte

Sugli obbiettivi da qui alla fine della stagione: “Resta ben poco. In campionato non credo che il Milan continuerà con queste prestazioni deludenti, si riprenderà e vedremo dove riuscirà ad arrivare. Sento molti parlare di inserire i giovani, ma questi sono i momenti peggiori per lanciare giocatori con poca esperienza perchè c’è molta delusione”

Sui punti fermi da cui ripartire per la prossima stagione: “Direi Poli, Kakà, De Sciglio, poi c’è un talento come El Shaarawy che rientrerà, ma anche Taarabt, ma il resto sono tutti in discussione e devono guadagnarsi la riconferma”

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy