Zaccardo: "Reagire e ripartire. Dobbiamo recuperare posizioni e conquistare un posto in Europa League. Ma attenzione al Parma"

Zaccardo: “Reagire e ripartire. Dobbiamo recuperare posizioni e conquistare un posto in Europa League. Ma attenzione al Parma”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Due giorni dopo l’eliminazione dalla Champions League e tre prima della sfida contro il Parma, a Milanello si torna al lavoro. Prima dell’allenamento odierno, Milan Channel ha intervistato in esclusiva Cristian Zaccardo: “Purtroppo ci è rimasta solo l’Europa League come obiettivo, passare il turno in Champions quest’anno era la cosa più importante, purtroppo ci è andata male e ora abbiamo il dovere di recuperare posizioni in classifica. La pressione c’è sempre, siamo il Milan e dobbiamo cercare sempre di vincere le partite. E’ normale che in questo ambiente solo la vittoria è la cosa più importante che c’è in ogni partita, si deve dare sempre il massimo per cercare di vincere. Il Parma ha 8 punti più di noi, sono molto in forma e non sarà facile, ma mentalmente dobbiamo cancellare la sconfitta di Madrid e pensare al campionato. Dobbiamo reagire e ripartire”.

Sul Parma: “E’ una squadra che gioca molto bene al calcio, ha un bravissimo allenatore che ha trasmesso loro sicurezza. Ha giocatori forti, come Cassano che è imprevedibile. Dobbiamo stare attenti, hanno il morale alle stelle e non verranno qui a chiudersi. Speriamo che sarà una gara piacevole anche per chi verrà a vederci”.

Sul suo spazio al Milan: “Il mister ha dimostrato di dare spazio a tutti e tiene in considerazione tutti, quindi bisogna allenarsi sempre nel migliore dei modi perché la formazione della domenica non è mai scontata”.

Infine: “Quest’anno fino ad oggi non è stata una stagione brillante come ci auguravamo, però cerchiamo di migliorare e chiudere bene in campionato e poi di ripartire riportando questa squadra nei primi posti della classifica”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy