Bilancio sempre più in rosso, il prossimo CdA sarà davvero una resa dei conti: cifre e scenario

I conti non tornano, rifarli non cambia la sostanza e stupirsi (in negativo) non deve sorprendere: questa è la verità. A Casa Milan (nome della nuova sede che domani mattina verrà presentata ufficialmente), il rosso sta nettamente prevalendo sul nero: il colore del bilancio. Basterà aspettare il prossimo CdA del 16 aprile per avere una testimonianza scritta e diretta di come il prospetto 2013 verrà chiuso con una perdita di circa 12 milioni, quasi più del doppio dell’anno scorso (6,86 mln).

E il peggio deve ancora venire. Sì perché il bilancio, come previsto, prende in considerazione l’anno solare, in questo caso 1 gennaio 2013-31 dicembre 2013, quindi non prevederà i dolorosi strascichi della stagione ancora in corso. La mancata qualificazione in Champions, scrive il Corriere dello Sport, costerà la bellezza di 35 milioni, che la società, in parte, riuscirà a ricucire grazie ai tagli del 20% sugli ingaggi. Ecco perché Kakà potrebbe essere necessario lasciarlo andare in America, ecco perché i (pochi) campioni della rosa non sono al sicuro. E’ tutta una questione di soldi, la stessa storia del 2012, quando Ibrahimovic e Thiago Silva vennerro “sacrificati” per ripaniare il rendiconto dell’epoca. Da allora ad oggi è cambiato tanto, troppo: l’elemento comune rimane la Fininvest, che ha da tempo chiuso i rubinetti per fare mercato e non ha intenzione di riaprirli (se non magari con l’ingresso di un nuovo socio di minoranza).

Il quasi pareggio di bilancio dell’anno scorso, quindi, quest’anno subirà una sconfitta. E nemmeno di misura. Ma la preoccupazione del presente, al momento, viene superata dagli incubi per l’avvenire, sia dal punto di vista del campo ma principalmente della gestione Milan. A questo punto, si interroga stamane Tuttosport, chissà se la pace tra Galliani e Barbara Berlusconi non sia solo un armistizio, aspettando il CdA ormai imminente. Sullo sfondo rimane Silvio Berlusconi e quell’annuncio che sa di anticipazione: “Per il Milan ci rimetto 50 milioni all’anno…“. Una resa dei conti a tutti gli effetti.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy