conferenza seedorf: la conferenza live di seedorf

SM RELIVE/ Seedorf: “La squadra sta migliorando, bisogna fare il massimo dei punti per sperare nell’Europa. Kakà? Dobbiamo aspettare la fine della stagione”


Alla vigilia di Genoa-Milan, Clarence Seedorf tiene la consueta conferenza stampa a Milanello.

LA CONFERENZA IN DIRETTA

– Conferenza terminata.

– Sugli attaccanti e i loro gol: “C’è stata una piccola pausa ma sembra che abbiano ripreso a far gol, come succede spesso nel calcio”.

– Su Honda: “Lui è qui, il suo futuro è al Milan e ora sta facendo molto bene, ma può crescere ancora tantissimo. Sta dando equilibrio alle due fasi. Ha fatto un bell’assist per Kakà e credo possa fare sempre di più queste cose”.

– Sugli infortunati: “De Sciglio sta recuperando, sta continuando la sua terapia. El Shaarawy si sta avvicinando al campo ma è un ragazzo che è stato fuori 7 mesi e quindi avremo più notizie di lui quando inizierà ad allenarsi con la squadra”.

– Su Kakà: “Kakà sa cosa pensano i tifosi, la società e il sottoscritto. Ma proprio perchè abbiamo rispetto per lui aspettiamo la fine della stagione, lui stesso ha detto di volersi focalizzare su queste partite per poi parlarne a fine stagione”.

– Su Cristante e Abate: “Cristante è a disposizione, non partirà dall’inizio. Abate sta bene”.

– Sugli italiani in ottica Mondiale:Non posso ragionare per la Nazionale, faccio le scelte per il Milan, non per la Nazionale, con tutto il rispetto. Ma credo che Prandelli abbia ben chiaro il valore dei giocatori, se ha in testa di portarli li porterà”.

– Sul Genoa: “E’ la partita più difficile e importante delle gare che ci aspettano. E’ un club storico, ha un tifo molto caldo. Abbiamo preparato la gara pensando a un Genoa che sta molto bene”.

– Sul centrocampo: “Monto e De Jong partiranno dall’inizio”.

– Su Poli: “Chi conosce certi giochi delle carte, quando hai il jolly sei contento. E’ un giocatore importante, come tutti quanti. Abbiamo utilizzato tantissimi giocatori, tutti possono dare un contributo importante per i nostri obiettivi”.

– Sull’Inter e l’Europa League: “Sono in tante davanti, non solo l’Inter, ed è questa la cosa complicata. Sappiamo di dover fare il massimo dei punti fino a fine stagione per sperare in questo posto in Europa. La Lazio ha vinto, il Parma è lì, il Verona sta continuando la sua strada. Deve esserci grande attenzione ad ogni gara”.

– Sulla settimana di lavoro: “Le pressioni sono le stesse, quello che viviamo ogni giorno qui è il lavoro quotidiano, la concentrazione e siamo più o meno tutti abituati a lavorare per grandi società dove le esigenze sono al massimo. E’ stato positivo lavorare in una settimana regolare, intera”.

– Sul momento della squadra: “La squadra sta crescendo ma stiamo cercando di continuare a spingere forte perchè sappiamo che fino a fine stagione dobbiamo cercare di migliorare la posizione in cui siamo, che non è abituale per il Milan. Il nostro obiettivo è continuare a raccogliere e sappiamo che la gara di domani forse è la più importante e la più difficile”.

– Inizia la conferenza

Il mister a Milan Channel: “Kakà è un ragazzo che ha fatto cose bellissime e questi sono momenti che dobbiamo sigillare sia con i gesti che con le parole. Ricky diventa sempre più leader e gli ho chiesto di dire due parole perché son sempre importanti per i suoi compagni e i suoi tifosi. Taarabt? E’ bello che abbia spiegato certe cose, io cerco di avere sempre un dialogo con tutti, anche per le scelte. Sapeva di dover recuperare mentalmente e psicologicamente per fare poi quello che ha fatto quando è rientrato. La squadra piano piano si sta formando da sola e non credo di cambiare molte cose. Ho detto ai ragazzi che questa partita sarà la più importante, perché poi avremo due partite in casa. Abbiamo un Genoa davanti che sappiamo che è tosto ma se continuiamo a giocare come le ultime gare possiamo portar via i 3 punti”.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl