Donadoni: “Il mio rapporto coi tifosi del Milan è sempre ottimo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ieri il suo Parma, perdendo 1-0 a Cagliari, ha perso il sesto posto solitario in classifica, venendo scavalcato da Torino, Lazio e Verona, in quella che è diventata una lotta a sei squadre per l’ultimo posto in Europa League. Roberto Donadoni, dunque, mastica amaro dopo la sconfitta dei suoi ragazzi al Sant’Elia, considerando ingiusto il risultato finale: “Abbiamo giocato per quaranta minuti in dieci e non è facile, ma la determinazione avuta nel secondo tempo dovevamo averla anche nel primo. Ci siamo fatti male da soli, ed è il rammarico più grande di oggi. Dopo il calcio di rigore di Pinilla, Cassano ha avuto due o tre situazioni favorevoli. Non c’è stata la determinazione, ma gli avversari non hanno dimostrato di essere superiori“.

L’ex tecnico della Nazionale ha poi risposto ad una domanda riguardo il suo rapporto coi tifosi del Diavolo: “Il mio rapporto coi tifosi del Milan è sempre ottimo, lo dimostrano le trasferte fatte a San Siro. Poi bisogna chiedere a chi ha scritto che il rapporto non è ottimo come mai, sarei presuntuoso a rispondere per gli altri“.