CALCIOMERCATO/ Milan, per la fascia destra si pensa a Vrsaljko

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Una stagione in Italia tra le fila del Genoa è bastata a Sime Vrsaljko per farsi notare. Nonostante l’infortunio Vrsaljko ha collezionato coi rossoblu 18 presenze convincendo Liverani prima e Gasperini poi.

Adesso lo attende il Mondiale, ma anche una possibile big all’orizzonte. Sulle tracce del terzino ci sarebbero infatti Inter, Fiorentina e il Milan. “Il ragazzo – racconta il suo agente Giuseppe Riso a GianlucaDiMarzio.com – ha recuperato bene dall’infortunio, penso che sarà convocato per i Mondiali con la Croazia. Sicuramente è stata una stagione positiva, la prima in Italia, poi purtroppo c’è stato quest’infortunio, quest’infiammazione al tendine che lo ha un po’ frenato, ma il bilancio è positivo”. I primi a puntare su di lui erano stati i nerazzurri a gennaio 2013, adesso sono i viola ad essere in pole position.  “Sì – ammette Riso – è un calciatore che può piacere alla Fiorentina. Ma non solo. Vedremo più avanti cosa succederà”.

Il non solo vede alla finestra il Milan e Adriano Galliani, che potrebbe pensare a lui per rafforzare la fascia destra. Dopo i Mondiali si vedrà se Vrsaljko sarà all’altezza dei rossoneri, ma soprattutto se le casse dei rossoneri saranno sufficienti per portarlo a Milano.