Rivera: “Puntare sui giovani è importante, speriamo che su Mastour abbiano ragione”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Corriere dello Sport ha intervistato la leggenda rossonera Gianni Rivera, che ha parlato di Hachim Mastour, il talento classe 1998, che Galliani ha aggregato lunedì alla Prima Squadra e che probabilmente debutterà in serie A domenica a San Siro contro il Sassuolo nell’ultima di campionato. Golden Boy è d’accordo con la scelta di puntare sui giovani: “Spero per il ragazzo che gli addetti ai lavori abbiano ragione su di lui. Puntare sui giovani è importante, ma se il Milan utilizzerà ancora di più i giovani lo vedremo solo con il passare del tempo. I dirigenti sanno quello che devono fare“.

Secondo alcuni, il debutto a San Siro potrebbe essere problematico per un quindicenne: “E’ uno stadio come gli altri. Non mette più pressione di altri. Consigli? Non do mai consigli perché ognuno in campo sa quello che deve fare. Gli faccio l’in bocca al lupo”