Monchi (ds Siviglia): “Emery al Milan? No, ha appena rinnovato”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

All’improvviso Unai Emery, allenatore spagnolo emergente di 42 anni. Ha appena vinto a Torino l’Europa League con il suo Siviglia, ma da qualche ora sappiamo che il Milan non ci ha messo solo gli occhi addosso, bensì sta mantenendo da giorni un contatto diretto. Un nome a sorpresa, un affare interessante ma al tempo stesso impossibile, stando alle parole, in esclusiva a Calciomercato.com, di Ramon Rodriguez Verdejo Monchi, ds del Siviglia: “Milan su Emery? Ha rinnovato con il Siviglia, prima ancora della finale di Europa League. Se il Milan lo vuole deve pagare una clausola? Non andrà al Milan. Resterà sicuramente al Siviglia“.

Il concetto è chiaro, ma attenzione ad un piccolo grande giallo sul rinnovo. Monchi dice il vero, lo scorso 6 maggio il presidente Castro aveva annunciato: “Unai Emery ha rinnovato con noi dalla sfida con l’Almeria“. Il problema è che da lì in poi non c’è mai stato nessun comunicato ufficiale, quindi per i rossoneri il tecnico è in scadenza di contratto e tra poco libero, deciderà in prima persona se restare o meno. L’intrigo non sarà facile da sciogliere, il Milan ci proverà fino alla fine e spera nel colpaccio.