Saporito (ag. Bolanos): “Il Milan segue il mio assistito, ma…”

galliani monza 1
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’agente FIFA Giuseppe Saporito, in esclusiva ai microfoni del Sussidiario.net, ha parlato della situazione rossonera. Sui colpi in entrata: “Prima di acquistare, il Milan vuole cedere i giocatori che non rientrano nel progetto di Pippo Inzaghi. La priorità è il mercato in uscita“. Su Robinho: “Il brasiliano è tra i giocatori che non rientrano nei piani dell’allenatore: potrebbe andare via dal Milan. Al momento gli spiragli per una cessione alla Kakà non sembrano molti, però Galliani ci sta lavorando e cercherà di perfezionare la trattativa in tempi brevi“.

Capitolo Balotelli: “Per Balotelli, prima di prendere una decisione definitiva, bisognerà fare valutazioni. In questo caso, molto dipenderà dalle eventuali proposte: anche se non ha fatto un super Mondiale, in termini di entità delle offerte, Balotelli può avere un miglior calciomercato rispetto a Robinho“.

Su Bolanos, assistito proprio da Saporito: “Ho parlato con il Milan e devo dire che i rossoneri si sono mostrati molto interessati al giocatore costaricano. Bolanos è extracomunitario: questo dettaglio rallenta molto le cose, però è a parametro zero e non chiede molto di ingaggio. Aspettiamo e vediamo: qualche possibilità c’è“. Sul reparto da sistemare in maniera maggiore: “A centrocampo, c’è di certo bisogno di un giocatore importante. Aspettando Montolivo, non può essere tutto sulle spalle del giovane Cristante“.