Zapata torna a casa e la folla lo celebra come un eroe nazionale

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Chi se lo sarebbe mai immaginato un ritorno a casa così? Portato in trionfo per le strade della sua città natale tra due ali di folla festante. Sicuramente non Cristian Zapata che all’arrivo a Padilla è stato letteralmente celebrato come un eroe nazionale.

Secondo quanto riporta Gol Caracol, il difensore del Milan è tornato nella città in cui è cresciuto e ha tirato i primi calci al pallone per riposarsi dopo i Mondiali brasiliani. Zapata è stato uno dei protagonisti con la sua nazionale in terra carioca, giocando ad alto livello le partite disputate per raggiungere i quarti di finale. Degna di nota la sua prestazione nella gara persa contro il Brasile.

Il difensore rossonero e dei Cafeteros ha ricordato alle tv locali i sui inizi e si è concesso ai bambini delle scuole di Padilla, vestiti con i colori della bandiera colombiano o con le divise del Milan. Nemmeno nei suoi sogni più reconditi si sarebbe mai aspettato un accoglienza simile.