CorSport, Berlusconi accelera per il dopo-Balotelli. Il primo nome è Falcao. Oggi summit con Inzaghi?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Potrebbe essere la volta buona per una puntatina di Silvio Berlusconi a Milanello. Il patron rossonero, secondo il Corriere dello Sport, intende presentarsi oggi intorno alle 15 per incontrare Filippo Inzaghi e la squadra, che domani saranno impegnati al Trofeo Tim di Reggio Emilia contro Juventus e Sassuolo. Sarà l’occasione migliore per discutere dell’identikit del nuovo attaccante per il dopo-Balotelli. Il nome più ricorrente è quello di Jackson Martinez, ma, sempre secondo il CorSport, si lavora sotto traccia a Radamel Falcao del Monaco.

Quello del bomber colombiano è il nome che intriga di più lo stesso Berlusconi. Ma è pur sempre un’operazione difficile e onerosa. In particolare, ci sono almeno tre punti chiave: il Monaco non cede il suo attaccante in prestito, valuta il cartellino non meno di 40 milioni di euro, l’ingaggio ammonta a 12 milioni netti a stagione. Tutto dipenderà dalla volontà del giocatore e dalle trame diplomatiche che Adrano Galliani comincerà a tessere col manager del giocatore, Jorge Mendes.

Sulle doti di Falcao non si discute. C’è solo da valutare la tenuta fisica, dopo l’infortunio dello scorso gennaio quando durante il match contro il Monts, in Coppa di Francia, subì la rottura del legamento crociato, con conseguente stop di sei mesi e addio ai Mondiali.