GaSport, Milan fuori dalla corsa per Cerci. Si scalda Pandev

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La pista che porta ad Alessio Cerci, giorno dopo giorno, si raffredda sempre di più. Il motivo è presto detto: Urbano Cairo non scende sotto la soglia dei 20 milioni di euro e si fa forte dell’interesse mostrato da altri club per il suo “gioiellino”. E così Adriano Galliani, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, è costretto a guardare altrove. Al punto che, sempre in base a quanto riferisce il quotidiano di via Solferino, “il Milan si è tolto ufficialmen­te dalla corsa” per l’esterno granata.

A questo punto le alternative restano due, più una soluzione low-cost. Il primo nome è quello di Douglas Costa. Il giocatore dello Shakhtar di Lucescu piace, ma il prezzo è un ostacolo. Stesso discorso per Ezequiel Lavezzi, che negli ultimi giorni si è accostato di più alla Juventus. Ed ecco che torna d’attualità il nome di Goran Pan­dev.

L’attaccante macedone è fuori dal progetto di Rafa Benitez e non compare nella lista che il Napoli ha consegnato per la Champions League. Il suo contratto è in scadenza e l‘ingaggio da 1,5 milioni di euro a stagione è considerato alla portata del club rossonero. Resta solo un rebus di natura tattica. Inzaghi vorrebbe un giocatore in grado di partire da destra per poi accentrarsi sul piede sinistro e Pandev con Benitez ha fatto fatica a mettere in pratica questo dettame.