Riforma FIGC - Ci sarà l'obbligo di quattro italiani in campo

La Stampa: la FIGC prepara la riforma per imporre almeno quattro italiani in campo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’edizione odierna de La Stampa apre con un’interessante indiscrezione su quella che è la riforma che la FIGC del neo presidente Carlo Tavecchio starebbe preparando per provare a risollevare le sorti del calcio italiano. Il quotidiano torinese rivela i tre punti fondamentali, attraverso i quali la Federcalcio vuole ampliare il numero degli italiani da impiegare nelle nostra squadra: In primis ci dovranno essere quattro giocatori italiani sempre in campo, o almeno sei a referto. In secondo luogo si vorrà pervenire ad una riduzione del numero di squadre in Serie A e B. Infine verrà istituita una commissione che valuti il curriculum dei giocatori extracomunitari. Non c’è che dire: una riforma decisamente ambiziosa: i club sono avvisati…

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy