Maniero: “I tifosi rossoneri devono avere pazienza, il Milan tornerà grande”

Compleanno, il 42esimo, e parole, Filippo Maniero ex giocatore di Parma e Milan a Milan Channel: “Il Milan è partito a zero, con allenatore, mentalità e giocatori nuovi: il cammino del Milan dovrà essere pensare alla giornata, domenica dopo domenica. Ci saranno momenti dove le cose saranno difficili e non andranno bene, ma è normale in qualsiasi percorso. Se sapremo questo, il Milan tornerà grande. La grinta che Inzaghi aveva da giocatore la sta trasmettendo anche da allenatore, i giocatori si devono mettere a disposizione e poi i rossoneri possono tornare a livelli altissimi, non proprio come una volta… I tifosi dovranno avere pazienza, aiutare la squadra: non volere tutto e subito, anche se Milano è sempre stata una piazza esigente. I grandi club devono aspettare i giovani, vale per tutti: Galliani ha pienamente ragione, anche se non è facile. In Italia però se dimostri ti esaltano, se fai male viene messo sotto processo: valorizzare i giovani deve essere una regola del calcio, fondamentale l’atteggiamento. Il Parma è un osso duro, è da anni che sta dando filo da torcere a tutti: l’anno scorso ha conquistato l’Europa League, poi persa per vicende che sappiamo. È un avversario da prendere con le molle, ha mantenuto Donadoni e più o meno la stessa rosa: per il Milan non sarà facile, è una trasferta da sempre insidiosa. Ora io alleno una squadra di Prima categoria, poi con amici del mio paese abbiamo costruito una nuova società di calcio dedicata esclusivamente al settore giovanile: è un’attività che mi riempie di gioia, insegnare calcio ai più piccoli”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy