Amelia: “Perin è un grande portiere. A 32 sentivo di dover dare qualcosa al calcio”

Marco Amelia, nuovo portiere del Rocca Priora oltre che presidente onorario e direttore tecnico, ha parlato ai microfoni di raisport della sua situazione e di Mattia Perin: “A 32 anni sentivo di dover dare qualcosa al calcio, ho preso questa decisione perché credo che sia la migliore in questo momento. Non è detto che per il prossimo anno qualche squadra non possa puntare su di me, anche se dopo un anno di inattività mi sembra difficile. Nonostante tutto io continuo ad allenarmi tutti i giorni. Perin è un grande portiere, lo conosco fin dai tempi del Genoa quando si allenava con noi e con la Primavera. Sta dimostrando di essere uno dei migliori portieri ed io sono contento perché è un ragazzo eccezionale e merita questo successo”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy