Sei qui: Home » News » Sei giornate e sei sconfitte per il Mediolanum Milan, brutto ko contro le Red Devils

Sei giornate e sei sconfitte per il Mediolanum Milan, brutto ko contro le Red Devils

Nella sesta giornata di campionato, il Mediolanum Milan era impegnato nella gara in trasferta contro le Red Devils. Le rossonere pagano a caro prezzo l’inesperienza e l’assenza di diverse titolari e incassano una sonora sconfitta. Nel prossimo fine settimana, la squadra di Annalisa Zambetta giocherà in casa contro il San Zeno. Sarà una sfida tra due squadre che giocano alla pari, riusciranno le rossonere a sbloccarsi e trovare i primi punti stagionali?

LA FORMAZIONE

Il Mediolanum Milan ha giocato con la seguente formazione: 1) Zepeda Esther Molina, 2) Bondanese Filomena, 3) Martelli Chiara, 4) Vanzillotta Giuliaprisca, 5) Martelli Emilia, 6) Vianini Rossella, 7) Colacrai Giorgia, 8) Conti Roberta, 9) Notaro Martina, 10) Pilati Jessica, 11) De Rosa Porzia. A disposizione: 12) Cossi Gaia, 13) Meloni Giulia, 14) Fantoni Francesca. Allenatore: Zambetta Annalisa.

LA CRONACA

Non c’è stata partita tra le ragazze del Mediolanum Milan e le Red Devils, 6-0 il risultato finale. Le rossonere ce l’hanno messa tutta, ma il divario tecnico era troppo evidente per poter pensare di poterla spuntare. Non è solo la tecnica a fare la differenza, ma anche l’esperienza. Le ragazze di Annalisa Zambetta erano molto più giovani delle avversarie, hanno combattuto e nonostante tutto si sono difese bene.

LEGGI ANCHE:  Milan, nuovo San Siro? Galliani non ha dubbi!

IL COMMENTO DELLA PRESIDENTESSA

La redazione di SpazioMilan.it ha contattato telefonicamente la Presidentessa del Mediolanum Milan che ha commentato la gara in esclusiva: “Mi dispiace per il risultato, ma passa in secondo piano se considero quanto le mie ragazze stanno crescendo e maturando. Sono molto giovani, contro le Red Devils abbiamo schierato tra i pali una ragazza di 15 anni, ed è normale incontrare tutte queste difficoltà. L’importante è mantenere alto il morale e non pensare alle sconfitte. Presto arriveranno dei rinforzi, stiamo aspettando il permesso della Federazione per tesserare cinque nuove giocatrici. Rientreranno anche le ragazze infortunate, ci rifaremo. Ne sono certa. Sono contenta di come abbiamo interpretato la partita: abbiamo combattuto e ci siamo difese bene. Recupereremo presto, sicuramente nel girone di ritorno”.