Da allievo a maestro, Kakà: “Ho imparato da Cafù e Maldini”

Ricky Kakà è nuovamente ai saluti. Dopo essere passato al San Paolo, il brasiliano è pronto a trasferirsi in in Mls, negli Stati Uniti d’America, per vestire la maglia dell’Orlando City. A Globoesporte l’ex rossonero ha raccontato: “Non so come misurare quanta influenza ho avuto sul gruppo, ma so di aver aiutato e contribuito in qualche modo. Essere stato undici anni fuori, e avere vinto ciò che ho vinto, ha sicuramente aiutato. Ho imparato a combattere per il gruppo, e l’ho imparato da Rogerio Ceni, Paolo Maldini e Cafu che ha conquistato tutto con determinazione costante. Maldini invece ha vinto 5 Champions League ed è stato sempre concentrato: è il piacere della vittoria. E’ stato un grande esempio, alcune cose ho cercato di trasmetterle al gruppo”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy