Milan, settore giovanile: i Giovanissimi Nazionali e il progetto “Scuola Bottega”

Anche quest’anno in occasione del Santo Natale il Settore Giovanile del Milan aderisce e promuove una serie di iniziative rivolte al sociale e che coinvolgono tutte le categorie dell’agonistica, dai Giovanissimi Nazionali fino alla Primavera.
All’interno del progetto educativo e formativo sul tema del RISPETTO, Antonella Costa e Filippo Galli hanno varato, per la categoria “Giovanissimi Nazionali 2000”, un allenamento ludico e congiunto con i ragazzi partecipanti al progetto “Scuola Bottega”, promosso da Fondazione Milan. Tale progetto prevede l’utilizzo dello sport come strumento privilegiato per sostenere ragazzi e ragazze, che si trovano in situazioni svantaggiate e con difficoltà scolastiche, a conseguire il diploma di terza media e il successivo inserimento nel contesto lavorativo. L’iniziativa è prevista proprio per oggi, mercoledì 17 dicembre 2014, e vuole essere un’occasione per sensibilizzare i nostri ragazzi su temi e realtà lontani dalla propria, valorizzando l’impatto sociale e relazionale che l’essere calciatore porta con sé. Obiettivo dell’incontro è quello di riflettere sul tema del rispetto dell’altro, attraverso l’integrazione. (Fonte: AcMilan.com)

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy