Defrel: “Il Milan sarebbe un sogno”. Ma l’agente frena

Gregoire Defrel è un calciatore francese, attaccante del Cesena, messosi in mostra in questa stagione per i vari assist, gli scatti brucianti nel breve e la predilezione ad andare a segno. Varie doppiette per lui, l’ultima quella contro il Napoli, che ha rischiato di mettere in seria difficoltà Benitez&company nella corsa al treno per la Champions League.

Queste le sue parole ai microfoni di Mediaset Premium: “Ringrazio mister Di Carlo, sono contento per la mia prima stagione in serie A. Voglio segnare ancora per arrivare in doppia cifra, poi vedremo cosa succederà in futuro. Penso solo a finire bene il campionato, posso crescere ancora. Fiorentina e Milan? Sono grandi squadre, sarebbe un sogno. Arrivato a quota 9 centri stagionali, il francese, oltre ad aver procurato speranza e punti al Cesena, potrebbe rischiare di dar vita ad una vera e propria asta tra le big d’Europa, motivo le sue prestazioni e la sua cinicità sotto porta.

LEGGI ANCHE:  Darmian snobba la vittoria del Milan: "È stato un po' particolare"

Tuttomercatoweb.com ha contattato l’agente del giocatore, Giampiero Pocetta: “Ci sono tante squadre su di lui. Quelle italiane sono note, ma ultimamente si sono mossi anche club inglesi e tedeschi. Noi però aspetteremo la fine del campionato e soprattutto l’ultima asta del Parma, visto che il giocatore resta in comproprietà fra i due club. Preferenze fra estero ed Italia? Non ne abbiamo parlato, ancora. L’unica cosa certa è che chi lo prenderà dovrà puntarci forte per far proseguire il suo processo di maturazione”.

Sei qui: Home » Ipse dixit » Defrel: “Il Milan sarebbe un sogno”. Ma l’agente frena