Mihajlovic nero di rabbia dopo Mantova. Ecco i cinque colpevoli

Mihajlovic nero di rabbia dopo Mantova. Ecco i cinque colpevoli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’amichevole di ieri è diventata importante per quanto è stata negativa la prestazione del Milan. Mihajlovic avrebbe fatto volentieri a meno di arrabbiarsi dopo un normale allenamento, serio ma preso sotto gamba dai suoi. Fare bene con il Mantova serviva sostanzialmente a dare più serenità all’ambiente e invece sono aumentati i problemi in vista del derby.

Diverse riserve rossonere avevano una grossa occasione per mettere in difficoltà l’allenatore nelle scelte, adesso paradossalmente ancora più convinto su chi poter davvero contare al momento o meno. L’ex Samp non ha fatto nomi, ma a parole ha salvato solo Luiz Adriano, Bonaventura e Balotelli. Di conseguenza La Gazzetta dello Sport scopre i colpevoli: Abate, Poli, Nocerino, Cerci e Suso. Alex lo aggiungiamo noi. Discorso a parte per Montolivo, protagonista di una gara sicuramente insufficiente, come la condizione fisica, però non proprio nel mirino della critica del serbo: “Nessuno si deve lamentare quando resta fuori. Parla il campo: se te lo meriti giochi, se non te lo meriti stai a casa. A Mantova avete capito perché alcuni giocano meno di altri“.

Prima di lasciare lo stadio Martelli, Sinisa non ha usato mezzi giri di parole per lamentarsi, cosa che in questi termini non succedeva da anni a Milanello. Nessuna difesa, solo attacchi a ripetizione. Nei prossimi giorni l’attesa sarà per il rientro dei Nazionali, poi spazio alla preparazione della sfida con l’Inter. Fondamentale, a maggior ragione dopo la figura del Milan a Mantova.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy