Verso Samp-Milan, Ganz: “Ad entrambe serve una svolta”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

In vista della gara di Coppa Italia di domani sera, Maurizio Ganz, ex di Milan e Samp, ha espresso la sua opinione sul momento poco felice delle due squadre e sull’importanza che avrà la sfida di Marassi. Intervistato da Sampdorianews.net l’ex attaccante rossonero e attuale tecnico dell’ Ascona, club che milita nel campionato svizzero, ha dichiarato: “Sarà una partita che darà una svolta o all’una o all’altra squadra. C’è bisogno di un risultato netto, arrivare ai supplementari con un pareggio non serve a nessuna delle due e indubbiamente sarà un match molto difficile per entrambe. La Sampdoria arriva da un ottimo pareggio con la Lazio, ha dimostrato carattere ed evoluzione dal punto di vista del gioco. Nelle ultime due gare invece il Milan ha fatto due punti contro Carpi e Verona, rispettivamente penultima e ultima, ci sono contestazioni e il momento è estremamente delicato“. Entrambe le squadre infatti stanno attraversando un periodo difficile, coi rossoneri reduci da 2 prestazioni negative in campionato contro ultima e penultima, che hanno fatto perdere la pazienza ai tifosi e messo seriamente in discussione la posizione di Mihajlovic. Sulla sponda blucerchiata invece Montella sta riuscendo pian piano a risistemare le carte dopo un inizio disastroso, fatto di 3 sconfitte consecutive contro Udinese, Milan e Sassuolo, che aveva fatto sbottare il presidente FerreroGanz conclude infine dichiarando: “Sia Mihajlovic che Montella hanno tutto da perdere, vincere sarà fondamentale per uscire dalla crisi”.