Barbara Berlusconi: “Al calcio italiano serve un ricambio generazionale”

barbara berlusconi casa milan 3 (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Affondo di Barbara Berlusconi contro i vertici del calcio italiano. “Chi dirige il calcio, e ha in mano la governance del pallone, non può essere investito continuamente da scandali e sospetti. Il rischio è che i tifosi si disaffezionino a questo sport, afferma l’amministratrice delegata del Milan in un’intervista sul mensile del gruppo Fs, La Freccia.Un ricambio, anche generazionale, mi pare importante – ha aggiunto Barbara Berlusconi -. Da tempo auspico più spazio per un team di quarantenni preparati, pronti a dare il proprio contributo in termini di esperienza e competenza”.