Cutrone: “Un attaccante non deve solo segnare, oggi serviva sacrificio per vincere. Obiettivo primo posto. Sul Viareggio…”

Queste le dichiarazioni rilasciate a Sportitalia da bomber Cutrone, dopo Hellas Verona-Milan (0-3).

Locatelli CutroneIl ruolo dell’attaccante non è solo segnare ma anche aiutare la squadra, come oggi quando hanno espulso Bordi. Serviva dare una mano e l’ho fatto volentieri: era fondamentale vincere. Spero di segnare più gol possibili per la squadra, vediamo dove arriveremo. Viareggio? Sarà una bella esperienza, andremo lì per vincere. Il nostro obiettivo è arrivare primi in classifica, ma pensiamo a noi stessi e non all’Inter“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy