Gazzetta, le pagelle di Milan-Lazio: rossoneri tra sufficienze e mediocrità. Donnarumma il migliore

Il Milan non riparte. Nella gara di San Siro contro la Lazio, i rossoneri non sono riusciti a mettere i tre punti in tasca, nonostante le molte occasioni create. Le pagelle de La Gazzetta dello Sport si sviluppano tra sufficienze e mediocrità, disegnando una squadra che non ha saputo essere incisiva.

honda milan-fiorentina (Spaziomilan)Sufficienza risicata per Abate, Zapata (troppi errori per il colombiano), Montolivo, Luiz Adriano (da apprezzare la sua partita di sacrificio) e Balotelli. 5 per Honda (il peggiore secondo la rosea), 5.5 per Romagnoli e Bertolacci.

6.5 per Bonaventura e Bacca (autore del gol). Il migliore (7) è stato Donnarumma: la sua prodezza su Anderson è da occhi lucidi.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy