Tuttosport, Romagnoli: “Miha per me è stato fondamentale, siamo tutti con lui”

Alessio Romagnoli si schiera con Sinisa Mihajlovic. Proprio così. Il tecnico serbo, che a fine stagione potrebbe lasciare la guida tecnica del Milan, ha dalla propria parte anche il difensore originario di Anzio. Quest’ultimo, tra l’altro, ha parlato dell’attuale allenatore rossonero all’edizione odierna di Tuttosport.

romagnoli (spaziomilan)Queste, in merito, le sue dichiarazioni: “Lui, per me, è stato fondamentale, in blucerchiato e in rossonero. Spero di continuare con lui. In squadra, la pensiamo tutti come Abbiati. Spero di restare a lungo al Milan e di poter diventare una bandiera di questo club“.

E ancora: “Se giocherò a Verona? Deciderà il mister. Io sto bene. Con il Sassuolo, abbiamo fatto una partita brutta brutta, dobbiamo rialzarci. La Champions League rimane il nostro obiettivo, finché la Roma non ci stacca troppo, noi ci proviamo. Dobbiamo vincere tutte. Stiamo bene e possiamo ancora farcela. Nazionale? Sul campo, devo mandare un messaggio significativo a Conte. Sappiamo fare tutti i moduli. Balotelli sta bene e si sta riprendendo da un infortunio“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy