Allegri: "Abbiamo comandato la partita. Il Milan ha fatto due tiri e ha vinto". Le sue parole a Sky e Premium

Allegri: “Abbiamo comandato la partita. Il Milan ha fatto due tiri e ha vinto”. Le sue parole a Sky e Premium


Queste le parole di Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, dopo la sconfitta contro il Milan.

PREMIUM SPORT

“Devo fare i complimenti ad un Milan ordinato che ha fatto quello che doveva fare. Ci è stato annullato un gol, oggi è un incidente di percorso. Faccio i complimenti alla squadra, indipendentemente dal gol regolare l’errore è stato fatto se Massa si è preso la responsabilità di segnalare il fuorigioco. Non c’è bisogno che lo dica io, ma parliamo della partita che sono più sereno. Per quello che abbiamo è una buona gara, dopo tante partite in cui giochi male e vinci, oggi è successo il contrario. La protesta fatta dal Milan ha messo in dubbio quello che era stato deciso. L’arbitro dava l’impressione di aver deciso ma questa gara non cambia il cammino della Juventus. Non è questione di decisione, l’altra volta (gol di Muntari, ndr) fu una cosa completamente diversa. Se l’ha invertita l’assistente la decisione credo che non rientri nel regolamento che lui possa farlo. Pjanic? Stasera i tre di metà campo hanno fatto una buona partita, anche Hernanes e Khedira hanno giocato bene. D’altra parte quando quelli in mezzo giocano bene è normale che tutta la squadra giochi meglio, anche Dybala e Cuadrado hanno fatto bene. La prestazione mi rassicura, il risultato però non mi è arrivato. Stasera abbiamo comandato la partita. Abbiamo tirato tanto, abbiamo creato tante occasioni. Certo, qualcosa abbiamo sbagliato. Ma la prestazione per me è positiva. Ci sono situazioni in cui Higuain va trovato meglio, ma il Milan ha fatto due tiri in porta tutta la partita e ha vinto. Non abbiamo fatto gol, anzi l’avevamo fatto (ride, ndr) e il Milan ha giocato una partita tosta. Non protesto perché quando le decisioni sono prese non possono essere cambiate. La squadra anche nel secondo tempo è rimasta serena ma poi Locatelli ha fatto un gol straordinario”.

SKY SPORT

“É stata una partita dove abbiamo giocato bene. Ci è mancato il gol e loro con due tiri hanno segnato. Abbiamo sempre avuto il pallino del gioco ma non siamo stati capaci di bucarli in difesa. Hanno la cattiveria giusta e si compattano bene. Gli episodi nel calcio esistono, a volte vinci quando non meriti e a volte no. Spiace essere usciti sconfitti da Milano per due volte, ma testa alta e subito ripensare al campionato. Muntari e il gol di Pjanic? Episodi completamente diversi e voglio solo commentare la partita. Spiace solo la confusione subito dopo la rete di Miralem. Non chiedetemi del gol annullato perchè non so nulla, ormai è così e non mi arrabbio nemmeno. Domani darò un giorno di riposo a tutti e via, se no ci vedremo tutti arrabbiati e non va bene. Dybala? Dal momento della sua uscita è cambiato molto, ma abbiamo sempre e comunque comandato. Avevo la sensazione dalla panchina che non potessi mai prendere gol, ma voglio comunque dare merito al Milan perchè hanno fatto tutto il possibile per sconfiggerci. Locatelli? Abbiamo sempre provato a pressarlo a uomo. Sapevamo che il loro gioco nasceva da lì e dai centrali. Ma noi abbiamo fatto una buona partita sotto ogni aspetto, spiace. Bisogna tornare a vincere da subito. Non l’avremmo mai pareggiata, anche se avessimo giocato per altri sei giorni. Loro stanno bene e questa vittoria gli darà nuova voglia ed entusiasmo. Hanno giovani e talento. Gli emblemi della serata sono il gol di Locatelli e la parata di Donnarumma a tempo scaduto. Stasera abbiamo imparato che, in certi momenti, con una situazione sfavorevole puoi beccare gol. Quindi sempre attenzione massima, in ogni momento. Bisogna migliorare ancora sul gioco e sulla velocità della palla”.

 

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl