Ex rossoneri, svelato un bonus sul contratto di Balotelli dal Milan al Liverpool: clausola sulle espulsioni

Ex rossoneri, svelato un bonus sul contratto di Balotelli dal Milan al Liverpool: clausola sulle espulsioni

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un milione di sterline per non esagerare coi cartellini rossi: questo l’accordo tra Mario Balotelli che il Liverpool che aveva inserito nel contratto dell’attaccante italiano una clausola “espulsioni”.

balo

Secondo quanto riportato dal “Sunday Times”, che esamina i 18 milioni di documenti rivelati nell’inchiesta “Football Leaks”, il club inglese aveva voluto incoraggiare Balotelli tramite incentivi economici. “Se alla fine di ogni stagione – si legge – il giocatore non sarà stato escluso dal terreno di gioco per più di tre volte per comportamenti violenti, sputi agli avversari o ad altre persone, parole o gesti offensivi, contestazioni, eccetera; allora il 30 giugno al temine di ogni campionato il giocatore riceverà un pagamento bonus di un milione di sterline”, 1,2 mln di euro.

Il contratto coi Reds prevedeva anche un bonus di 50mila sterline (60mila euro) per ogni rete segnata dopo la 5/a, oltre allo stipendio di 6 milioni di sterline annui. Ma Balotelli si è fermato ad una sola rete in 6 presenze.

Fonte: ANSA

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy