Signori: “Giusto far tirare il rigore a Niang, la gerarchia va rispettata”

Signori: “Giusto far tirare il rigore a Niang, la gerarchia va rispettata”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Secondo errore consecutivo dagli undici metri dopo quello contro il Crotone per M’Baye Niang, che sembra non riuscire a spezzare la maledizione rigori. L’attaccante rossonero è tuttavia sostenuto dalla squadra, Lapadula primo fra tutti e da Giuseppe Signori, specialista del dischetto.

niang-rigore-sm

Niang è il rigorista designato in assenza di Bacca, quindi è giusto che tiri lui, soprattutto dopo un errore”, ha commentato l’ex di Lazio e Bologna dopo il rigore fallito da Niang a Roma.

Su Lapadua ha poi aggiunto: “Non conta chi se li guadagna, ci deve essere una gerarchia da rispettare, altrimenti si fa confusione. Il discorso cambia quando è il giocatore incaricato a non volerlo tirare”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy