Bacca: "Grazie a Dio ho potuto segnare, vogliamo tornare in Europa". Le sue parole a Sky, Premium e Milan TV

Bacca: “Grazie a Dio ho potuto segnare, vogliamo tornare in Europa”. Le sue parole a Sky, Premium e Milan TV

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Queste le dichiarazioni rilasciate, al termine della gara vinta contro il Cagliari, da Carlos Bacca:

PREMIUM SPORT
“Sono molto contento per il gol, per essermi sbloccato, ma soprattutto per aver regalato la vittoria stasera, a cui tenevamo molto. Se mi sento parte integrante del gruppo? Certo, io sono venuto al Milan per portare i miei gol e fare il lavoro che so fare, per riportare il Milan in Champions. Io sono un giocatore del Milan, mi trovo bene qui e non ho intenzione di partire. I gol di mio figlio nei Pulcini del Milan? Contano più i suoi dei miei. Mio figlio è meglio di me , è un bomber, la butta sempre e spero che continui di questo passo per poter far felice me e la nostra famiglia”.

MILAN TV
Sono contento per questo momento e sono contento perché Dio mi ha dato la possibilità di mettere la palla dentro. Sono contento per il Milan e per la squadra. Lapadula dà tutto e lavora sempre per la squadra, mi ha dato un assist e questo è un bene per la squadra. L’obiettivo del Milan è tornare in Europa, stiamo lavorando per questo obiettivo. Coppa Italia? E’ una partita difficile contro una grande squadra come il Torino, con grandi giocatori che possono fare male individualmente e un grande allenatore come Mihajlovic, che ha lavorato qua. Quando tu lavori bene e vai in campo dando tutto, la vittoria arriva sempre. Lavoriamo per migliorare sempre. Penso che il Cagliari abbia giocato bene“.

SKY SPORT

Sono un giocatore della squadra, lavoro per dare tutto. Non segnavo da tanto, è la prima volta che mi capita una situazione del genere. Oggi è arrivato il gol, c’è stato un gran lavoro della squadra. Un gol porta ad altri gol. La Champions? Dobbiamo pensare giornata dopo giornata, abbiamo vinto una grande partita. Dobbiamo sempre dare tutto per questa maglia. Il nostro obiettivo è tornare in Europa. Il mio futuro? Non sono andato via quando la squadra andava male, adesso che la squadra sta meglio, rimango. Sono contento qui, sono felice ed è felice anche la mia famiglia. Lavoro giorno dopo giorno per la squadra, è sicuro che rimanga. Il mercato? Non lo so, io sono contento di stare al Milan. Sono in una grande squadra, sono felice. La fiducia dell’ambiente? L’ho sentita tantissimo, da Montella, dallo staff, dai compagni, dai tifosi, da Galliani, da Berlusconi e da tutti quelli che lavorano a Milanello. L’assist di Lapadula? Lo ringrazio e gli faccio i complimenti, perché lavora ed è solito dare tutto. Il mister sceglie la formazione, io e lui lavoriamo e diamo tutto. Io lavoro giorno dopo giorno per giocare, così come anche lui, poi decide il mister”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy