L'ultimo mercato del Condor?

L’ultimo mercato del Condor?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Simone Basilico è giornalista pubblicista dal 2016. Fa parte dello staff di SpazioMilan.it dalla sua nascita, l’8 marzo 2011, e collabora con Sprint&Sport, giornale di informazione sportiva di calcio giovanile e dilettantistico di Lombardia e Piemonte, dal 2015. E’ una delle prime firme del sito, specializzato nel settore giovanile rossonero: ogni weekend sui campi di Primavera, Allievi, Giovanissimi, Esordienti e Pulcini.

editoriale basilico

Chissà se sarà davvero l’ultimo. O forse il primo di una nuova convivenza che farà solamente del male al Milan. Sta di fatto che stanotte è iniziato il mercato e la ruota rossonera torna a girare. Il direttore d’orchestra è sempre Adriano Galliani e sappiamo già che il budget di mercato è zero. Dirlo apertamente a mezzo mondo prima di Capodanno è stata una grandissima operazione strategica a livello tempistico. E siamo solo all’inizio…

Qualche giorno fa ci siamo svegliati con la bomba di Repubblica: Deulofeu è un nuovo giocatore del Milan, tutto fatto con l’Everton che decide di fare beneficenza e regala per sei mesi il giocatore ai rossoneri. Una volta queste operazioni le facevamo noi invece ora le “subiamo”. Sono i tempi che passano, direte. In effetti questo Milan non ha più forza economica e se siamo lassù in alto in classifica l’unico che può gonfiarsi il petto è Vincenzo Montella. Invece Galliani ribadisce che nel futuro ci sarà un Milan di giovani italiani e il viene stoppato il rampante spagnolo. Così prima lascia trapelare che piace Orsolini, poi arriva la replica della futura nuova cordata: il giocatore non ci interessa, non se ne fa nulla. Giochi di potere in cui ci rimette sempre e solo il Milan, l’oggetto del desiderio. Poi in una sera di dicembre scopriamo che Luiz Adriano è il più pagato della rosa (ma davvero?) proprio nel momento in cui si sta perfezionando il suo trasferimento in Russia. Tutto normale se non fosse che il brasiliano era arrivato 6 mesi prima della scadenza del suo contratto. E allora ti poni delle domande, ma tanto le risposte sono sempre le solite.

Dovrebbe anche essere questo l’ultimo mercato a costo zero. O almeno si spera. Operazioni intelligenti anche senza portafoglio, se concordate con l’allenatore, possono essere portate a casa. Ma la sensazione che ci si affiderà sempre ai soliti amici procuratori è altissima. Solo il tempo, adesso, conosce la risposta.

Twitter: @basilicosimone

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy