CorSera: in arrivo i 100 milioni dalla Cina. Yonghong Li avrà fino al 7 aprile per completare l’acquisto

Giornata cruciale, oggi, in vista del closing per la cessione del Milan. Secondo Il Corriere della Sera, infatti, nelle prossime ore dovrebbe arrivare la caparra di 100 milioni promessa dalla Sino Europe a Fininvest. Espletati i tempi tecnici, dunque, il bonifico, partito ieri da Hong Kong, sarà visibile sui conti della società di Berlusconi che darà così il via libera alle firme sul nuovo contratto. Nell’accordo verrà fissata una nuova data per il closing: il 7 aprile. 

Intanto Yonghong Li, che si è ritrovato unico investitore, dovrà operarsi con i finanziatori rimasti per recuperare i 220 milioni restanti per l’acquisto della totalità dell’ AC Milan. A questi vanno poi aggiunti i 100 promessi per la gestione societaria in questo esercizio. 320 milioni, dunque, separano la possibile nuova proprietà cinese dalla società di via Aldo Rossi.

Agenda fittissima di impegni, quindi, non appena firmato il contratto di proroga Fininvest e Sino Europe emetteranno un comunicato. Successivamente verrà convocata l’Assemblea dei soci che, in caso di closing, avrà il compito di ratificare il passaggio di proprietà.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy