Spavento Torres: perde conoscenza in campo, non è in pericolo

Paura in campo per Fernando Torres. L’ex attaccante del Milan, oggi in forza all’Atletico Madrid, è stato protagonista di un brutto infortunio nel corso del match di questa sera tra i Colchoneros e il Deportivo la Coruna: il Niño, in un normale contrasto di gioco, ha sbattuto violentemente la nuca contro la tempia dell’avversario, battendo successivamente anche il capo in terra. Privo di conoscenza, lo spagnolo ha rischiato il soffocamento: a risultare provvidenziale è stato Vrsaljko, lesto a intervenire e impedire che il compagno di squadra ingoiasse la lingua. Uno spavento enorme per tutti e in particolare per Torres, il quale fortunatamente non dovrebbe riportare gravi conseguenze: il centravanti iberico, trasportato d’urgenza in ospedale, ha riportato un trauma cranico, ma ha ripreso pienamente conoscenza.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy