Il Milan cinese vuole gettare le prime basi: si cerca l'intesa con Montella e Suso

Il Milan cinese vuole gettare le prime basi: si cerca l’intesa con Montella e Suso

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Marco Fassone lo aveva detto nella conferenza stampa di venerdì con cui la nuova società del Milan si è presentata a media e tifosi dopo il closing: “Da martedì cominceremo ad essere operativi”. Martedì è arrivato e quindi da oggi i nuovi dirigenti rossoneri prenderanno possesso di Casa Milan e inizieranno a programmare la prossima stagione. Partendo da un punto fermo, quel Vincenzo Montella, che la nuova proprietà ha più volte affermato di voler confermare sulla panchina di San Siro.

Ecco perchè. come afferma l’edizione questa mattina in edicola de La Gazzetta dello Sport, il obiettivo dei cinesi è proprio quello di rinnovare il contratto del tecnico, in scadenza tra un anno. Negli scorsi giorni, le parti hanno tenuto i primi approcci, i cui riscontri sono stati positivi, segno che il prolungamento del legale tecnico-società dovrebbe arrivare a breve e senza grossi problemi. Una volta fatto questo, ci si potrà sedere a tavolino e concordare la campagna acquisti estiva.

Prima di quello, tuttavia, Fassone e Mirabelli vogliono blindare i gioielli già presenti in rosa, a cominciare da Suso, che ha sì un contratto fino al 2109, ma anche tanti estimatori alle calcagna. Società ed agente del giocatore, che già avevano approcciato qualche mese fa con la “vecchia” proprietà, si vedranno al più presto e già nelle prossime settimane potrebbero arrivare notizie positive in tal senso.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy