Il rientro del cardellino spagnolo per tornare a volare

Il rientro del cardellino spagnolo per tornare a volare

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La lesione al bicipite femorale lo tiene fuori da oltre un mese e non gli ha concesso la chance di unirsi alla Nazionale spagnola nell’ultimo turno di qualificazione ai mondiali di Russia 2018. Sarebbe stata per lui la prima volta con la maglia della Roja dei grandi, dopo la trafila iniziata nel 2007 con l’under 17.

È mancato però sicuramente di più al Milan. Uscito durante il match casalingo col Chievo, ha saltato le sfide contro Juve, Genoa e Pescara. Tre reti in 270′ minuti per i rossoneri in queste tre gare e parecchia fatica anche solo a creare i presupposti del gol, in particolar modo all’Adriatico.

La sua presenza è acqua nel deserto per una squadra che offensivamente ha perso Jack per l’intera stagione. La sua capacità di giocare palla sotto pressione, saltare l’uomo, calciare e trovare imbucate, in questa fase delicata e decisiva dell’annata sarà fondamentale. L’Atalanta ha inopinatamente perso due punti col Sassuolo. Stasera c’è Lazio-Napoli e la prossima giornata ci giochiamo il Derby. Suso, abbiamo bisogno di te!

Twitter: @fabryvilla84

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy