Se i terzini non girano il Milan non va: riecco Vangioni. Nel pomeriggio si decide il futuro di De Sciglio. Mirabelli pensa a Ghoulam

Se i terzini non girano il Milan non va: riecco Vangioni. Nel pomeriggio si decide il futuro di De Sciglio. Mirabelli pensa a Ghoulam

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
  1. Se i terzini non girano il Milan non va: è questo uno dei veri problemi dell’ultimo periodo. L’asse Abate-Suso era una delle tante certezze della prima parte di stagione. Purtroppo i vari infortuni hanno sconvolto i piani di Vincenzo Montella, costretto a rinunciare prima ad Abate per un guaio all’occhio e poi anche a Suso, rientrato da poco a disposizione. Nelle ultime apparizioni, quelle contro Inter e Empoli i rossoneri hanno messo in mostra delle difficoltà dovute sicuramente al gioco sulle fascie, caratteristica primaria fino a poco tempo fa di una squadra costruita con il 4-3-3

Le difficoltà di De Sciglio, per il quale è previsto questo pomeriggio un incontro con il suo agente a Casa Milan per deciderne il futuro e i guai fisici di Calabria, rientrato in campo ma non ancora al 100 %, hanno influito di non poco nei risultati delle ultime due settimane.

Ecco allora che Montella, in attesa di rinforzi, si parla di Ghoulam per l’anno prossimo con Kolasinac ormai sfumato (andrà all’Arsenal), tornerà a puntare su Vangioni a sinistra, con Calabria confermato a destra. Data la situazione anche Antonelli, alle prese con un nuovo infortunio, meriterebbe forse più spazio. Ma bisognerà aspettare il suo rientro e il Milan non ha tempo, l’Europa potrebbe sfuggire ancora una volta.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy