Ex Milan: Zaccheroni nel mirino di Crystal Palace e Southampton

southampton
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La stagione 1998/1999 è rimasta impressa, molto bene, nella memoria di ogni tifoso rossonero. A Milanello, in quell’annata, è arrivato infatti il 16esimo Scudetto della storia rossonera. Uno Scudetto per certi versi inaspettato perché il Milan, partito in sordina nel girone di andata, non dava l’impressione di poter arrivare davanti a tutti a fine campionato. Poi nel girone di ritorno la svolta, una rimonta pazzesca e straordinaria ha portato il Diavolo primo davanti a tutti, laureandolo Campione d’Italia. Alla guida di quel Milan c’era un certo Alberto Zaccheroni, chiamato dal Presidente Berlusconi a risollevare il Milan dopo annate parecchio deludenti.

Adesso, Zac si è preso una pausa dal calcio giocato, dopo l’esperienza con la nazionale giapponese, ed ha intrapreso il ruolo di commentatore tecnico per la RAI. Ma dall’Inghilterra, voci vogliono un suo ritorno in panchina. Sul tecnico romagnolo hanno messo gli occhi due club di Premier League: il Southampton e il Crystal Palace. I Saints sono rimasti orfani di Claude Puel, mentre gli Eagles cercano un sostituto dopo l’addio di Sam Allardyce. Vedremo se Zac avrà ancora voglia di mettersi in gioco, in un campionato complicato ed avvincente come la Premier. Di certo gli stimoli sono parecchi.