Gazzetta: Kessié, nuovo ruolo e vecchia maglia. Ora la 19 è un "giallo"

Gazzetta: Kessié, nuovo ruolo e vecchia maglia. Ora la 19 è un “giallo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport sottolinea come Franck Kessié, contro il Borussia Dortmund, sia stato autore di una prestazione soddisfacente. Nelle vesti di centrocampista arretrato, l’interditore ivoriano ha recuperato un buon numero di palloni e ha fatto il filtro richiesto, tanto da essere risultato il migliore, per lo meno per quanto riguarda i rossoneri in campo, e da avere ricevuto i complimenti di Vincenzo Montella.

La rosea, tuttavia, evidenzia anche come l’ex mastino dell’Atalanta sia sceso in campo anche ieri con il numero 19, a lui caro perché coincide con la sua data di nascita, con la scomparsa di suo padre e con il suo arrivo in Italia. Ciononostante, ora, la numero 19 dovrebbe terminare sulla schiena di Leonardo Bonucci, acquistato dalla Juventus per dare la giusta compattezza alla fase difensiva del Milan. Ma non finisce qui.

Contro i gialloneri di Germania, infatti, Kessié figurava nella distinta con il 14. Tra l’altro, nello spogliatoio dello University Stadium, ha fatto il giro dei social una casacca dell’ex centrocampista degli orobici, proprio con il numero 14. Il tutto malgrado il talento originario di Ouragahio sia poi sceso in campo con il numero 19. Un simpatico mistero, quest’ultimo, che dovrebbe essere risolto entro il prossimo 20 luglio, data in cui è fissato l’esordio in gara ufficiale degli uomini di Vincenzo Montella.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy