Schiena dritta e polso: il Milan torna il Milan sotto la protezione di Mirabelli

Schiena dritta e polso: il Milan torna il Milan sotto la protezione di Mirabelli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Parole forti e chiare, quella di Massimiliano Mirabelli in conferenza stampa. “Non scenderemo a compromessi con gli agenti. Abbiamo dei principi” – ha ribadito, a chi avesse ancora le idee confuse, il direttore sportivo milanista. Il Milan torna il Milan: un club rispettabile e rispettoso, nessun favore a nessuno, tanto meno agli agenti scorretti, senza fare riferimento a nessuno. Tutto questo a rischio di perdere qualcuno.

Inutile fare riferimenti ben precisi, Massimiliano Mirabelli ha tracciato quella che sarà la strada che percorrerà la società da qui in avanti. Ne risentirà rispetto al passato, in un certo senso, anche il mercato in uscita. Nonostante i 35 giocatori in rosa se non arriveranno offerte soddisfacenti non partirà nessuno. Offerte che, come ribadito dal ds, stanno arrivando in queste ore, sopratutto per gli attaccanti: da Bacca a Lapadula.

Spazio anche al mercato in entrata: Mirabelli, scherzando, ha fatto capire che il Milan segue attentamente anche diversi giocatori tuttora sconosciuti alla stampa. Segno di un club che, come dimostra l’affare Silva, sa lavora anche sottotraccia. Senza dimenticare i nomi già noti: il ds ha confermato che le trattative per Conti e Biglia continuano positivamente.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy