Dopo Inzaghi, nessun numero 9 a segno con l'Inter: André Silva vuole sbloccarsi nel derby

Dopo Inzaghi, nessun numero 9 a segno con l’Inter: André Silva vuole sbloccarsi nel derby

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La maledizione del numero 9 colpisce ancora? Chi lo sa, ma per il momento è indubbio il fatto che, dopo Filippo Inzaghi, tutti gli attaccanti che abbiano indossato quella maglia, da Matri a Lapadula, passando per Destro, Torres e Luiz Adriano, non sono riusciti a raccogliere l’eredità di Super Pippo. Per il momento André Silva, 6 gol in Europa League tra preliminari e girone, oltre ai 9 segnati con la propria Nazionale nella fase di qualificazione al Mondiale, in campionato non è ancora riuscito a inserire il suo nome nel tabellino dei marcatori. Il portoghese potrebbe sfatare questo tabù magari proprio contro l’Inter: è curioso infatti, come riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, che una rete di un numero 9 rossonero in un derby manca addirittura dal 4 maggio 2008, quando quel numero lo indossava appunto Inzaghi.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy