Ambrosini: “L’esonero di Montella? Le aspettative erano alte, su Gattuso…”

ambrosini milan-lazio 3 (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Massimo Ambrosini, ai microfoni di Sky Sport, ha commentato l’esonero di Vincenzo Montella: “Ha reagito sempre con molta intelligenza, le aspettative, al Milan, non possono essere basse. Le aspettative erano alte ed è normale sia così, l’obiettivo dichiarato era potenzialmente raggiungibile. Forse, l’inizio di campionato, con vittorie troppo facili, ha fatto credere a tutti che questa squadra fosse migliore di quello che si sta dimostrando. Gattuso? Quella della società è una scelta coraggiosa, ma il valore e il carisma possono giocare molto a favore. Rino ha un carisma che potrebbe essere fondamentale per trasmettere qualcosa ai giocatori. Non ha un’enorme esperienza in panchina, anche a livello di anni, però, in alcuni casi, c’è una chimica che si può creare e che può permettere di andare oltre alla non esperienza”.