Caos Figc, possibile protesta dei calciatori di A e B contro Tavecchio

Galliani
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Un sit-in contro Carlo Tavecchio e la Figc, immobile dopo la mancata qualificazione dell’Italia ai Mondiali.

Stando a quanto riportato dal ‘corrieredellosport.it’, infatti, se dopo il Consiglio Federale non dovessero emergere segnali di rottura rispetto all`attuale gestione , la prossima giornata dei campionati di Serie A e B potrebbe essere animata dalla protesta dei calciatori subito dopo il fischio d’inizio delle gare del 25 e del 26 novembre.