Milan, il punto sul nome del nuovo creditore dei rossoneri

Milan, il punto sul nome del nuovo creditore dei rossoneri


Nonostante l’assenza di calcio giocato, sono stati dieci giorni importanti per il Milan. Il club rossonero, infatti, ha potuto volgere una totale attenzione all’aspetto economico, partendo con la presentazione del secondo voluntary agreement alla UEFA e finendo con il trovare un nuovo soggetto creditore che potesse prendere il posto del fondo Elliot.

La situazione

L’asset trovato da BGB Weston sarebbe Highbridge Capital, ente manageriale controllata da JP Morgan. Fondata nel 1992, la società starebbe vagliando la decisione, valutando i conti presentati dal sodalizio meneghino. Il finanziamento sottoscritto dal Milan, com’è noto, ammonta a poco meno di 400 milioni, compresi d’interessi ed il mediatore dell’operazione è ancora una volta Riccardo Agostinelli.

Operazione estera

La motivazione che sta spingendo i vertici di via Aldo Rossi a svolgere tale discorso fuori dai confini italiani risiede nell’assenza di istituti strutturati per svolgere un simile compito o dotati di tale esperienza. Lo riporta l’edizione odierna di Tuttosport.




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl