CONFERENZA STAMPA / Spalletti: “Siamo una squadra di equilibri sottili”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dal nostro inviato, Christian Pradelli

Le parole di Luciano Spalletti dopo il derby di Coppa Italia vinto dal Milan per 1-0.

Sulla partita: “Secondo me ultimamente eravamo pure cresciuti, ora siamo un po’ caduti in una piccola involuzione di gioco. Però quelle due palle gol vanno trasformate perché sennò poi abbassi la convinzione di portarla a casa come risultato. Si sono tenuti dei buoni ritmi. Anche il Milan ha tenuto buoni ritmi. È chiaro che si vede che c’è un po’ di appiattimento di reazione e di credere di avere delle qualità dopo questi episodi che ci sono successi”.

Sui pochi gol: “A volte si fanno, altre no. L’importante è creare le situazioni. Ho mantenuto questo assetto perché mi sembra poi che la squadra perda un po’ di equilibri. Noi siamo una squadra che vive di equilibri sottili. Di andare a buttare il cappello per aria non possiamo farlo. Chiaro che poi dipende molto dalle qualità dei calciatori. È un momento in cui bisogna essere bravi a parlare di quelle che sono le conoscenze approfondite delle nostre qualità”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook