Donnarumma, se le "pressioni psicologiche" fossero tutte così...