Milan, ecco come ti cambia Gattuso. Parola d'ordine: intensità