Il Sole 24 Ore, Milan con Highbridge strada in salita e tempi allungati

Il Sole 24 Ore, Milan con Highbridge strada in salita e tempi allungati


Strada in salita, sul versante finanziario, per il Milan. La Uefa ha respinto ieri ufficialmente la richiesta di Voluntary Agreement del club rossonero. «Il consiglio – si legge in un comunicato pubblicato sul sito dell’Uefa – ha deciso di non approvare la richiesta del club perché ci sono ancora delle incertezze in relazione al rifinanziamento del debito in scadenza nell’ottobre del 2018 e alle garanzie finanziarie del principale azionista (cioè Yonghong Li ndr)».
C’è da dire che nel frattempo starebbero proseguendo le discussioni con Hps Investment Partners, ex divisione del fondo internazionale Highbridge, specializzata nel settore del debito. È infatti stata stabilita un’esclusiva di otto settimane. Tuttavia, anche su questo fronte, la situazione appare complessa, i tempi sembrano allungarsi e non è da escludere che vengano cercate altre strade per il rifinanziamento del club rossonero. In gioco ci sono circa 360 milioni (tra capitale e interessi) da restituire al fondo Elliott entro l’ottobre 2018.

carlo.festa@ilsole24ore.com

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl