Qui Cina, Huawei nel mirino del protezionismo americano

Qui Cina, Huawei nel mirino del protezionismo americano

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Cina esprime preoccupazione per il protezionismo alla base dello stop ai negoziati sulla vendita di smartphone Huawei da parte di At&t negli Stati Uniti.

Pechino è contraria al protezionismo “in ogni forma” e spera che i due Paesi “si incontrino a metà strada per promuovere salutari e stabili relazioni economiche bilaterali”.

La notizia segue quella dell’acquisto saltato di MoneyGram International, attiva nel trasferimento di denaro, da parte di Ant Financial, braccio
finanziario di Alibaba, il colosso dell’e-commerce fondato da Jack Ma.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy