Milan, la difesa si colora d'azzurro

Milan, la difesa si colora d’azzurro

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nel segno della continuità. Quella che Rino Gattuso sta cercando di imprimere al suo Milan fin dal primo giorno del suo insediamento sulla panchina rossonera. Un processo non semplice – vista la situazione in cui l’ex centrocampista ha dovuto iniziare a lavorare – ma che pian piano sta iniziando a dare frutti.

Linea a quattro

Naturale, comunque, che la svolta partisse dalle fondamenta. Ovvero dalla tanto bistrattata difesa. Che, dopo gli infruttuosi mesi passati con la disposizione a tre, è tornata ad avere due centrali di riferimento e due terzini. E se sulla fascia sinistra Rodriguez risulti assolutamente inamovibile, su quella destra – vista l’indisponibilità di Conti – si sono alternati Abate e Calabria.

Made in Italy

Al centro, invece, nessun dubbio. Gattuso infatti ha sempre puntato – quando possibile – su Bonucci e Romagnoli, coppia tutta tricolore di questo Diavolo. Musacchio in primis e Zapata poi, infatti, hanno trovato spazio solo in occasione della squalifica dell’ex Roma. Un dato che accerta l’italianità della muro milanista. Lo riporta la Gazzetta dello Sport.

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy